Instagram continua a concentrarsi sul miglioramento della sua esperienza video dal vivo e oggi ha annunciato più piccoli cambiamenti che renderanno lo streaming sulla piattaforma e quindi il salvataggio di quei video dal vivo più facile. Il più grande aggiornamento è che gli streamer non sono più limitati a trasmissioni di 60 minuti: possono andare in diretta fino a quattro ore. Questo periodo di tempo esteso sarà disponibile per tutti gli utenti di Instagram a livello globale, a condizione che non abbiano cronologia di violazioni dell’IP o delle norme.

Le persone potranno anche visualizzare i propri live streaming nel proprio archivio privato, simile a Storie e Post, per un massimo di 30 giorni dopo la messa in onda. Possono scegliere di scaricare il contenuto e pubblicarlo altrove. Infine, Instagram aggiunge una sezione “Live Now” a IGTV in cui le persone troveranno contenuti da guardare in diretta in quel momento.

Nel complesso, Instagram sta chiaramente investendo nello streaming live mentre il formato è ancora caldo a causa della pandemia. Nella sua versione sui cambiamenti, la società menziona il periodo di tempo più lungo dal vivo, dando agli istruttori di fitness la possibilità di insegnare più a lungo e dando agli attivisti che cercano di connettersi con la loro comunità più tempo per la conversazione.

In generale, le persone stanno sostituendo il live streaming con qualsiasi cosa abbiano fatto di persona, incluso lo shopping, quindi Instagram sta dando più tempo per farlo. Allo stesso tempo, l’azienda spera che i video in diretta mantengano le persone nell’app più a lungo, soprattutto considerando che le vite sono qualcosa che non possono guardare in nessun altro momento. Ci sono molte piattaforme tra cui le persone possono scegliere quando vanno in diretta, ma Instagram sta cercando di rendersi competitivo e il posto dove stare.