Grandi cambiamenti stanno investendo i corridoi della comunità di Youtube. Significativo in questa revisione è il modo in cui verranno amministrati gli scioperi futuri.

Conosciute come linee guida per le community, le regole elaborano il tipo di punizione che è impostata per i creatori di video offensivi come quelli con contenuto grafico violento, contenuto sessuale e molto altro.

Questo è abbastanza significativo in quanto è la prima volta in oltre un decennio che si verificano tali cambiamenti significativi. Secondo Youtube, queste modifiche sono progettate in modo tale che la semplicità, la trasparenza e la coerenza nell’applicazione delle regole e delle linee guida abbiano la precedenza.

Fondamentalmente, il nuovo sistema ha come unico scopo quello di educare tutti i bravi attori all’interno della community di Youtube. Questa educazione tocca in gran parte le politiche di youtube, gli avvertimenti delle linee guida della comunità e il modo in cui gli scioperi influenzano i trasgressori.

Ecco alcune delle modifiche che dovrebbero entrare in azione per tutte le visualizzazioni di YouTube.

Cambiamenti nel sistema Three-Strike

Un certo numero di regole sono messe a nudo nel sistema a tre colpi, che enuncia il tipo di sciopero che colpisce i creatori di video offensivi. Ad esempio, i creatori che per caso viola le linee guida non riceveranno alcuna punizione o sciopero, nelle nuove regole.

Invece, riceveranno un avviso di una volta. Come parte dell’avviso, il contenuto in violazione viene rimosso dal canale. Oltre a questo il trasgressore non subirà alcuna altra sanzione. La ragione di ciò è di concedere tempo ai malintenzionati di imparare, conoscere e essere vincolati dalle linee guida della comunità.

Oltre all’avvertenza trovata nel sistema di tre strike, altre modifiche includono l’applicazione della coerenza su tutta la linea. Fino a quel momento, il primo sciopero ha attirato un congelamento live streaming di 90 giorni, mentre il secondo sciopero ha attirato un congelamento di due settimane di upload.

Ora, la differenza è che tutti gli scioperi attireranno ora un divieto temporaneo da tutte le attività di YouTube. In precedenza si trattava solo di bloccare il caricamento, ma ora questo include tutto il contenuto. Dalle anteprime personalizzate ai link esterni, alle storie e a tutto il resto associato al creatore del canale offensivo, tutti sono interessati.

Ancora una volta, con l’entrata in vigore delle nuove linee guida, il primo attacco attirerà un blocco di una settimana su tutti i caricamenti, live streaming e qualsiasi altra attività. Il secondo attacco attira un blocco di 2 settimane su tutti i caricamenti, in diretta streaming, incluse tutte le altre attività sul canale. D’altra parte, se il violatore affronta un terzo colpo, si traduce in una chiusura del loro canale.

Miglioramento nell’applicazione della comunicazione
Nelle nuove linee guida, la comunicazione assume un ruolo significativo nel garantire che tutto sia il più trasparente possibile. Ad esempio, quando e se si verificano avvertimenti, Youtube invia immediatamente una notifica a tale effetto.

Le notifiche vengono inviate tramite e-mail, cellulare e desktop, con tutti i dettagli sulla violazione in questione. Vieni anche informato delle implicazioni delle violazioni e quali opzioni ci sono in tali circostanze.

Le opzioni potrebbero includere se c’è qualche possibilità che il creatore possa appellarsi contro la decisione. La comunicazione elaborata è concepita a puro scopo di comprensione da parte del creatore offensivo, che in sostanza include la politica di YouTube in merito a tali violazioni.