Molte persone che sono molto attive su Internet e utilizzano siti di social media come Facebook, tendono a dimenticare di pubblicare cortometraggi. Questo è probabilmente un errore per una serie di motivi. Per prima cosa, non devi necessariamente promuovere un prodotto. In effetti, i cortometraggi sono un’ottima forma di marketing, perché puoi usarli come introduzione a un marchio o a un’azienda. Tuttavia, ci sono altre cose da tenere a mente se vuoi garantire la massima visibilità per i tuoi annunci di cortometraggi.

La prima cosa che devi fare è scegliere i pantaloncini giusti per la tua pagina. Proprio come gli altri elementi del tuo profilo come immagini e avatar, anche i cortometraggi dovrebbero essere scelti con saggezza, in modo che attirino le persone. Non pubblicare cortometraggi troppo generici. Ad esempio, se stai promuovendo un marchio, non pubblicare post con immagini generiche come automobili o pop star. Scegli un’immagine più creativa che descriva accuratamente il tuo prodotto o servizio.

Un’altra cosa importante quando si tratta di pubblicare cortometraggi è usarli con parsimonia, ma attirare comunque l’attenzione. Proprio come con altre forme di pubblicità, devi inviare abbastanza persone in modo che ti notino. Cerca di non esagerare, perché questo potrebbe ritorcersi contro di te. Allo stesso modo, se pubblichi cortometraggi su Facebook per la tua attività, non esagerare, perché disattiverai le persone.

La prossima cosa che vorrai fare quando si tratta di pubblicare cortometraggi su Facebook è assicurarti che abbiano un bell’aspetto. Dal momento che i pantaloncini spesso sembrano casual, dovrai assicurarti che calzino bene e non abbiano cuciture o buchi visibili. È meglio evitare di mettere le immagini dei tuoi prodotti sul tuo profilo, a meno che tu non voglia che le persone siano in grado di vedere il prodotto stesso.

Ultimo ma non meno importante, quando si tratta di pubblicare cortometraggi su Facebook, assicurati di scrivere qualcosa sulla tua attività. Se non lo hai già fatto, ti consigliamo di creare dei contenuti sulla tua azienda. Ciò contribuirà a far sì che le persone si ricordino di te e tornino al tuo profilo in futuro. Proprio come qualsiasi altra cosa sui social media, il tuo obiettivo con i social media è costruire una relazione con i tuoi clienti e pubblicando aggiornamenti regolari sulla tua attività, costruirai quella relazione.

Ultimo ma non meno importante, la pubblicazione di cortometraggi su Facebook non è consigliata ai principianti, perché c’è molto che dovrai imparare per essere efficace in questa strategia. Cerca di concentrarti sui suggerimenti e sui trucchi che trovi in ​​questo articolo invece di concentrarti sull’apprendimento di ogni singola funzionalità che Facebook ha da offrire. Questo ti farà solo perdere tempo e fatica, il che non aiuta davvero la tua causa. Se vuoi ottenere il massimo dalla pubblicazione di cortometraggi su Facebook, assicurati di seguire tutti i suggerimenti che abbiamo elencato qui.